Fronteggiare intense emozioni in 8 passi

Alcune persone tendono a inibire le proprie emozioni, considerandole non tollerabili. Ciò è largamente influenzato dal modo in cui siamo cresciuti, e quindi dalle nostre esperienze di vita. Tuttavia l’inibizione delle emozioni diminuisce la capacità di accedere alla nostra sfera emotiva.

Un processo più fruttuoso prevede invece di abbattere il muro tra noi stessi e le nostre emozioni, accogliendole.

Nel caso di emozioni dolorose, però, abbattere il muro non è così semplice, dal momento che può creare troppa sofferenza. Talvolta, inoltre, non sappiamo fronteggiare la dolorosità delle nostre emozioni perché non abbiamo mai appreso come fare.

Ecco 8 passi per gestire le emozioni dolorose nel momento in cui ci pervadono:

  1. Resta con l’emozione. Combatti il naturale istinto a scappare dall’emozione che ti crea dolore. Fai un respiro profondo e datti l’obiettivo di stare con l’emozione;
  2. Dai un nome all’emozione. Prova a identificare l’emozione che stai provando e dalle un nome. Oppure, dal momento che spesso le emozioni sono mescolate tra loro, dai diversi nomi a quello che stai provando. Per esempio rabbia, tristezza, senso di impotenza e disperazione;
  3. Ricorda a te stesso che quello che stai provando è soltanto un’emozione. Il tuo corpo ti sta comunicando qualcosa, ma non dare troppo potere all’emozione. Semplicemente, ascolta quello che ti sta dicendo;
  4. Non avere paura di piangere (e questo vale anche per noi uomini). Questi step hanno più efficacia se ci lasciamo andare. Le lacrime, in questo processo, non sono un nemico ma un nostro alleato;
  5. Ricorda che nessuna emozione dura in eterno. Il modo migliore per superare una forte emozione è accettarla. Combatterla o scappare non faranno altro che dare all’emozione potere su di noi;
  6. Immagina che l’emozione sia un’onda che ti sta raggiungendo. Tu non stai scappando via o tuffandoti dentro l’onda. Stai semplicemente aspettando che faccia il suo corso, lasciandotela alle spalle;
  7. Aiutati con la respirazione. Concentrati sul tuo respiro. Dì a te stesso, con la tua voce interiore (mentre continui ad accettare l’emozione dolorosa): “Inspirando, acquisto forza, determinazione e chiarezza. Sto acquisendo la capacità di tollerare la forte emozione che sto avendo”. Ripetilo più volte dentro di te.
  8. Molte emozioni intense devono essere provate diverse volte, prima che scompaiano. Dopo aver seguito questi passi ed aver notato una diminuzione del carico emotivo, è una buona prassi quella di distrarsi con altre attività. Ma sappi che probabilmente quell’emozione si ripresenterà e dovrai ripetere questi step di accettazione. Gradualmente, il dolore emotivo sarà meno intenso.

Ogni volta che accettiamo le nostre emozioni e i nostri sentimenti, stiamo abbattendo quel muro tra noi e la nostra vita emotiva eretto sin dall’infanzia. In questo modo togliamo potere all’emozione, accettandola come un’opportunità per ascoltare noi stessi. È questo il vero coraggio.

Fonte originale: http://blogs.psychcentral.com/childhood-neglect/2014/10/eight-step-method-to-manage-intense-emotion/
Image credit: mark sebastian
Fronteggiare intense emozioni in 8 passi
4.67 (93.33%) 3 votes

Chi sono

dott. Andrea Epifani - Psicologo Bologna
dott. Andrea Epifani - Psicologo Bologna

Sono psicologo, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale e dottore di ricerca.

Oltre a lavorare nel mio studio privato a Bologna, sono professore universitario a contratto di "Psicologia clinica" presso l'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo".

Le mie aree di intervento riguardano principalmente i vari disturbi d'ansia (attacchi di panico, disturbi ossessivo-compulsivi, fobia sociale...), i disturbi dell'umore e le problematiche relazionali.

Per appuntamenti o informazioni:
Studio: Bologna, Via Mazzini 82.
Tel.: 389-0443350
Mail: andreaepifani@gmail.com
Sito: http://BolognaPsicologo.net

Copyright © 2017 dott. Andrea Epifani - Psicologo Bologna

Via Giuseppe Mazzini, 82 40138 Bologna, Emilia Romagna
Telefono: 389 044 3350
P. Iva n. 03405501200

Vuoi ricevere nuovi contenuti esclusivi?

Iscriviti alla newsletter GRATUITA e SENZA SPAM

Newsletter sicura. Il tuo indirizzo non sarà divulgato a terzi né utilizzato per spam o altro

Grazie!

Controlla la tua mail per completare l'iscrizione.

Vuoi ricevere nuovi contenuti esclusivi?

Iscriviti alla newsletter GRATUITA e SENZA SPAM

Newsletter sicura. Il tuo indirizzo non sarà divulgato a terzi né utilizzato per spam o altro

Grazie!

Controlla la tua mail per completare l'iscrizione.

Grazie per aver condiviso l'articolo. Seguimi anche sui principali social networks!

Send this to a friend