Categoria - Disturbi alimentari

1
L’impatto di Facebook sull’immagine corporea e l’umore delle ragazze
2
Cosa sono le distorsioni cognitive e come provare a gestirle
3
La vigoressia, ovvero l’anoressia al maschile

L’impatto di Facebook sull’immagine corporea e l’umore delle ragazze

La teoria confronto sociale di Festinger prevede che, in assenza di un criterio oggettivo, abbiamo la tendenza a confrontare noi stessi e la propria vita con quella degli altri, in modo da arrivare a un’auto-valutazione. Essendo gli altri simili a noi, infatti, siamo portati a rapportarci a loro per percepire meglio ciò che siamo. Uno degli aspetti[…]

Continua a leggere...

Cosa sono le distorsioni cognitive e come provare a gestirle

Noi esseri umani abbiamo una caratteristica psicologica comune, ovvero quella di ingannarci tramite modalità di pensiero che tendono a confermare l’idea che abbiamo di noi, mondo e degli altri. Gli autoinganni talvolta risultano funzionali per i nostro benessere, aiutandoci a superare piccoli momenti di crisi. In alcuni casi, però, essi risultano i fattori di scompenso e[…]

Continua a leggere...

La vigoressia, ovvero l’anoressia al maschile

Solitamente tendiamo ad associare i disturbi alimentari alle ragazze. I principali disturbi l’alimentazione (anoressia e bulimia), infatti, si verificano tipicamente in soggetti di sesso femminile. Alla base di questi disturbi vi è un vissuto alterato relativamente alla propria immagine corpora. Tuttavia, anche gli uomini possono presentare preoccupazioni esagerate rispetto al proprio corpo, sebbene l’ideale da[…]

Continua a leggere...

Copyright © 2016 dott. Andrea Epifani - Psicologo Bologna

Via Giuseppe Mazzini, 82 40138 Bologna, Emilia Romagna
Telefono: 389 044 3350
P. Iva n. 03405501200

Vuoi ricevere nuovi contenuti esclusivi?

Iscriviti alla newsletter GRATUITA e SENZA SPAM

Grazie!

Controlla la tua mail per completare l'iscrizione.

Nuovi contenuti esclusivi sulla tua mail

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto

Controlla la tua mail per completare l'iscrizione

Send this to friend