1
Omogenitorialità: come cresceranno i figli di coppie omosessuali? La parola alla scienza.
2
Sette miti da sfatare sugli attacchi di panico
3
La mappa corporea delle nostre emozioni
4
“Tanto l’uva era acerba”: la dissonanza cognitiva
5
Alleviare la depressione sentendosi parte di un gruppo
6
Moglie felice, vita felice? Un nuovo studio dice di si.

Omogenitorialità: come cresceranno i figli di coppie omosessuali? La parola alla scienza.

Nella metà degli anni ’70 secolo scorso, l’American Psychiatric Association e l’American Psychological Association eliminarono l’omosessualità dalla lista dei disturbi mentali, un processo che in realtà di concluse verso la fine degli anni ’80. Nel 1990 è stata a sua volta l’Organizzazione Mondiale la Sanità a depennare l’omosessualità dalla lista le patologie. Il motivo[…]

Continua a leggere...

Sette miti da sfatare sugli attacchi di panico

Gli attacchi di panico sono una condizione abbastanza comune. Si stima che circa un terzo le persone hanno avuto almeno un attacco di panico nella vita. Si parla invece di disturbo di panico quando gli attacchi sono ricorrenti. Il disturbo a sua volta colpisce una percentuale di soggetti che, nei vari studi, va dal 2% al[…]

Continua a leggere...

La mappa corporea delle nostre emozioni

A differenza dei pensieri, le emozioni si caratterizzano per essere percepite a livello corporeo. Per alcuni questa affermazione risulterà scontata, per altri meno. Ciò dipende dal fatto che alcune persone tendono a vivere le emozioni più “di testa”, quindi in maniera più cerebrale e intellettuale; altre persone tendono a sentire le emozioni principalmente a livello corporeo, ad[…]

Continua a leggere...

“Tanto l’uva era acerba”: la dissonanza cognitiva

Tutti conosciamo la nota favola di Fedro, La volpe e l’uva. La volpe, avendo provato invano a raggiungere l’uva, troppo alta per lei, se ne andò esclamando “beh, i grappoli non sono ancora maturi, non mi va di prenderli acerbi”. Duemila anni fa, Fedro con la sua favola aveva dipinto un processo psicologico molto comune, studiato[…]

Continua a leggere...

Alleviare la depressione sentendosi parte di un gruppo

È risaputo che le relazioni sociali sono di vitale importanza per una persona che soffre di depressione. Tuttavia, una nuova ricerca ha rilevato che non sono semplicemente i gruppi sociali ad aiutare chi soffre di depressione. Al contrario, è l’identificazione col gruppo che aiuta ad alleviare la depressione. Le conclusioni provengono da uno studio australiano[…]

Continua a leggere...

Moglie felice, vita felice? Un nuovo studio dice di si.

In base a una recente ricerca pubblicata sul Journal of Marriage and Family, nelle coppie sposate, quando la moglie è felice suo matrimonio, il marito avrà una migliore qualità la vita. Secondo uno degli autori lo studio, Vicky Freedman, “coppie sposate anziane con un matrimonio felice sono molto soddisfatte la loro vita, ma la globale soddisfazione[…]

Continua a leggere...

Copyright © 2017 dott. Andrea Epifani - Psicologo Bologna

Via Umberto Giordano, 11 40141 Bologna, Emilia Romagna
Telefono: 389 044 3350
P. Iva n. 03405501200

Vuoi ricevere nuovi contenuti esclusivi?

Iscriviti alla newsletter GRATUITA e SENZA SPAM

Newsletter sicura. Il tuo indirizzo non sarà divulgato a terzi né utilizzato per spam o altro

Grazie!

Controlla la tua mail per completare l'iscrizione.

Send this to a friend